Insolito sonno

A Pallandia Home oggi il silenzio è un bellissimo e insolito regalo. Stranamente nel pomeriggio tutti i figli dormono e così la solita mamma al rientro dal lavoro, nonostante la sua testa organizzata le sussurrasse di approfittare dell’occasione per “sfaccendare”, si è preparata una tazzona di latte bollente, si è accovacciata nel lettone da sola,… Continue reading

I soliti giorni “no”

E’ stato uno di quei giorni. ore 5.00 Risveglio mattutino per una pipì da campione di Pallina (talmente da campione da aver inzuppato oltre al materasso, nonostante la tela cerata, le lenzuola, le coperte e il cuscino, anche sé stessa abbondantemente). ore 5.20 Risveglio solidale di Pallottolina, incapace di resistere alla tentazione di partecipare all’insolita festa…. Continue reading

La solita precarietà

Solidarietà. Tra la solita mamma e un’altra mamma precaria. – Come sei messa? – la solita donna. – Oggi chiude il servizio e dopo le ferie non si sa che fine farò anch’io – collega esaurita. – Ma non eri assunta con contratto a tempo indeterminato? – Si, ma prima hanno cominciato riducendo le ore,… Continue reading

Osteopatia o un’insolita magia?

L’unico antinfiammatorio che la solita sfigata tollera comincia a dare scarsi risultati. Bisogna trovare una soluzione. – Beh, intanto bisogna capire perché ho così spesso mal di testa e/o dolori alle cervicali. – la solita mamma. – Perché non provi ad andare dal mio osteopata? – il solito papà. – Ma non eri tu quello scettico, che non credeva nella… Continue reading