Insoliti picnic

– Mamma, ti prego! – la terzogenita in lacrime. – Ascolta, amore. La compagna di Pallina ha invitato tua sorella. L’ultimo complenno a cui sei andata, lei non è venuta con te. Ti ricordi? – Ti prego, mamma. Fammi andare! – ancora la cinquenne. E così in loop dal primissimo pomeriggio, fino all’uscita della sorella… Continue reading

Insegnare a sbagliare e insolite emozioni

Pallino, il primogenito settenne, ha passato un brutto periodo. Era arrabbiato. Molto arrabbiato. Arrabbiato appena aperti gli occhi. Arrabbiato per fare le cose più semplici: alzarsi, lavarsi, fare colazione, arrivare puntuale a scuola. Arrabbiato al rientro, per strada, a tavola, nel fare i compiti. Arrabbiato con tutti: padre, sorelle e madre in particolare. La solita… Continue reading

Cara amica

Ti ho conosciuta quando avevi una decina d’anni. Mi mettevi in difficoltà con le tue domande a raffica per capire se ero all’altezza della tua mamma e di poter lavorare con lei. Ti ho vista crescere, diventare grande e un bel giorno tua madre ti ha portata da me perché dovevi scegliere la Facoltà universitaria… Continue reading

Insolito mood settembrino

Pesaro langue in questa fine di stagione. E la solita Simonetta pure. Quest’anno gli ultimi tre mesi sono stati scanditi da (lavoro)-casa-mare-casa-(lavoro)-casa- mare  e sono semplicemente volati. La solita famiglia non ha fatto niente di speciale, ma è stato questo tran-tran sereno che l’ha resa altrettanto bella. Dalla sua posizione fronte-giochi in spiaggia la solita mamma… Continue reading