Insolite rivelazioni

– Come stai? – il solito marito. – Uno schifo. – Anche io. Presente quando hai l’impressione di avere delle cose in sospeso da fare? – Esatto. Anch’io. Abbiamo fatto le vacanze con mille propositi e poi siamo rientrati nella quotidianità che non ci permette nemmeno di alzare la testa. – Già. Compreso il weekend…. Continue reading

Insolite amicizie

Sembrava che il solito figlio (e la solita Simonetta) dovesse(ro) dire ciao per cessata attività a F. il 31 dicembre scorso. L’ultima volta che Pallino era andato a tagliare i capelli, F. aveva detto alla solita mamma che avrebbe chiuso i battenti dopo 51 anni di lavoro in quel posto (e 76 di vita portati… Continue reading

I soliti agguati di stagione

A Pallandia Home puntuale come il prurito dopo la puntura di una zanzara tigre è arrivata l’influenza. Quella gastro-intestinale. E solo chi ne ha avuto esperienza diretta può capire quando l’insolita casalinga esprime il concetto “togliersi da sotto il naso anche solo l’idea di vomito del proprio pargolo adorato” e la gioia che ne consegue. La solita… Continue reading

Insolite attenzioni

Ore 7.30 di un (in)solito sabato mattina. Nella camera dei soliti adulti. – Mamma, quali scarpe di papi ti piacciono di più? – Pallina, secondogenita, in ginocchio per terra davanti al padre impegnato a vestirsi. – Qual è la scelta? – la solita mamma. – Lascia perdere, non cominciate a rompere, ok? Già è sabato… Continue reading

Noi siamo infinito di Stephen Chbosky (Sperling & Kupfer)

La solita bibliotecaria continua la sua ricerca di luci e ombre per la bibliografia dedicata all’Anno Internazionale della Luce 2015. No, non è una bibliografia sponsorizzata, ahah. E’ un’occasione – come spesso le accade – per leggere nuove storie partendo da insoliti punti di vista. E’ merito di un gruppetto di accanite lettrici con le quali… Continue reading