Insoliti desideri

L’estate 2015 passerà alla storia di Pallandia Home come quella dedicata alle arcate dentarie della solita famiglia junior.

Pallino ha sperimentato il mal di denti per la prima volta, il mascellone gonfio e gli antibiotici/antidolorifici.

Pallina a causa del fratello maggiore si è trovata suo malgrado in uno studio dentistico dove visto che c’era la solita mamma ha chiesto: – Dottoressa, il pediatra parla di malocclusione per la secondognita da un paio d’anni. E’ il caso di aspettare ancora? Indovinate la risposta ;)?

Pallottolina a causa dei fratelli maggiori si è trovata suo malgrado nello stesso medesimo studio dentistico e nonostante la solita mamma le dicesse:- Stai seduta a leggere, adesso abbiamo finito! – lei, l’eroica terzogenita, ha preteso un controllo dentario come gli altri : – Voglio far vedere anche i miei denti!

Pallino ha vinto quattro incontri ravvicinanti con la dentista: due di cura autentica e due di prevenzione (la chiamano sigillatura).

Pallina ha vinto un accartocciamento con tanto di pianto disperato: – Non ce la posso fare a togliere il ditooo! Mi piace troppooo…
E l’apparecchio ovviamente (ma quello – l’apparecchio – non la preoccupa).

Pallottolina che contava di avere diritto a qualcosa anche lei se ne è uscita dicendo: – Mamma non è giusto. Pallino ha gli occhiali e una carie. Pallina deve mettere l’apparecchio. E io niente?

Insoliti desideri a rovescio.