LAVA: Gli uccelli di Germano Zullo e Albertine (Topipittori)

Certi giorni sono diversi.
Potrebbero sembrare giorni qualunque.
Ma hanno qualcosa in più.
Non molto.
Solo un dettaglio.
Minuscolo.
[…]
Un dettaglio è un tesoro.
Un vero tesoro.
Non c’è tesoro più grande di un piccolo dettaglio.
Un solo, minuscolo dettaglio può illuminare una giornata.
Un solo, minuscolo dettaglio può cambiare il mondo.

Chi dice che gli albi per ragazzi sono facili si sbaglia di grosso. E’ come – in alcuni casi – voler far entrare il mare in un secchiello. E’ vero che esistono libri semplici, ma attenzione a distinguere il didascalico-pedante dalla qualità dell’opera nella sua interezza. Mi viene in mente un libro (forse il libro Nati per leggere per eccellenza L’uccellino fa* che tutto è fuorché banale).

Chi dice che gli albi per ragazzi sono difficili si sbaglia – di nuovo – alla grande. Non esistono libri per bambini complicati, ma esistono storie che fanno riflettere, pensare, che non finiscono quando si chiude l’ultima pagina, che richiedono tempo per essere assimilati e che ogni volta che rileggi ti regalano qualcosa. Ci sono albi per ragazzi che fanno smuovere qualcosa dentro anche all’adulto che legge (spesso è proprio lui a giudicare la qualità – e la facilità – dell’albo che ha in mano, che deve comprarlo o prenderlo in prestito in biblioteca). Un esempio di quello che intendo lo dimostra Gli uccelli* di Germano Zullo, illustrato da Albertine, edito da Topipittori 2010. E’ un libro straordinario di cui ho riprodotto parte del testo (sarei davvero curiosa di leggerlo nella sua versione originale integrale in francese). Mi viene in mente una sola parola per definirlo: poesia!

La poesia fa cose strane – insolite se preferite – perché ha un modo tutto suo di entrarti dentro e lasciare, dopo il suo passaggio, tutto diverso eppure ancora uguale.

Se al testo poetico aggiungete immagini che assomigliano tanto da vicino all’Arte – altra magia sottile tanto da essere capace di entrati dentro e cambiarti lasciandoti sempre uguale a te stessa, avete davanti un capolavoro.

Gli uccelli* è un capolavoro che avrebbe meritato un formato più grande, per permettere ai gialli e agli azzurri, ai burroni e ai cieli di abbracciare il lettore e non mollarlo più.

*Link affiliato Amazon

Gli uccelli Book Cover Gli uccelli
Germano Zullo
Albi illustrati
Topipittori
2010
66

1 Comment LAVA: Gli uccelli di Germano Zullo e Albertine (Topipittori)

  1. Giovanna

    Il formatodel libro è stato deciso dalla casa editrice La Joie de Lire, e dagli autori del libro, da cui come Topipittori abbiamo acquisito i diritti. Grazie per questa belle recensione.

Comments are closed.