Insolita allieva di Alessia Gazzola

Il solito marito freme nell’attesa di vedere pubblicato il suo romanzo e nel frattempo acquista compulsivamente libri – rigorosamente gialli – da leggere e far leggere alla solita Simonetta, la quale non si tira indietro, ma che qualche volta preferirebbe scegliere da sola. Ma va be’.

L’ultimo che è piaciuto a lei (da brava lettrice seriale è già alla ricerca del seguito), ma che sicuramente non soddisferà il palato del solito papà è L’allieva di Alessia Gazzola (ebook*) edito da Longanesi. La protagonista si chiama Alice Allevi ed è una giovane specializzanda in medicina legale. Come nei migliori chick lit Alice ricalca i soliti cliché che la vogliono ingenua, intelligente e imbranata. Ama la medicina legale anche se l’Istituto in cui lavora è un vero e proprio covo di serpi. Come tradizione vuole, non mancano le amiche che la aiutano nei momenti del bisogno (e ce ne sono parecchi, vista la sua naturale sbadataggine) e il bellissimo e tenebroso Arthur di cui si innamora.
Ecco, c’è anche l’omicidio, altrimenti non si potrebbe parlare di romanzo giallo, no? E infatti la vittima è una ragazza bellissima che si chiama Giulia e che Alice ha conosciuto giusto il giorno prima della sua morte.
Un po’ di ironia, un po’ di solarità (la solita bibliotecaria non sa se ci avete mai fatto caso, ma troppo spesso nei gialli i detective sono sempre soli, burberi e tristi) e una trama che accompagna il lettore fino all’ultima riga fanno di questo ebook una storia che si legge volentieri.

Buon Venerdì del libro e felice weekend :).