#RegalaunlibroperNatale 2014

A Pallandia Home non c’è bisogno di una festa comandata per acquistare libri. E quando la solita mamma non li compra, li prende in prestito nelle biblioteche nella quali lavora.

Era difficile per Maria, l’insolita compagna di gioco, trovare un libro che nella solita famiglia non fosse già passato. Eppure, merito degli accoppiamenti di Federica, ideatrice dell’iniziativa #regalaunlibroperNatale per il secondo anno di fila, (che – bisogna dirlo – deve possedere giornate da 48 ore e settimane da 15 giorni col jolly. Fede, hai un’energia e un entusiasmo incredibile!) Io, la Giraffa e il pellicano* di Roald Dahl edito da Salani nei mitici Criceti non risultava nella lista dei “c’è-l’ho-c’è-l’ho-mi-manca”.

A Pallandia Home i bambini credono ancora a Babbo Natale ed è stata una vera sorpresa trovare un pacchetto con un paio di settimane di anticipo nella cassetta della posta.

Roald Dahl è un caposaldo della letteratura per l’infanzia. La solita Simonetta lavora come bibliotecaria per ragazzi da tanti anni e vi assicura che i suoi libri non sono mai passati di moda. Ebbene sì, anche nelle librerie ci sono le mode del momento. Libri che nascono come gadget di altro (film o giochi). Storie scritte da autori temporaneamente prestati alla letteratura per ragazzi. E poi ci sono loro: i Dahl, i Rodari, i Munari, i Lionni, quelli che non conoscono crisi e mezze-stagioni. Capita a chi lavora tra i libri di darli qualche volta per scontati e partire alla ricerca di nuovi astri nascenti nel panorama editoriale.

La solita Simonetta ha scoperto che Maria – la regalatrice ufficiale 2014 – è una giovane volontaria civile in servizio in una biblioteca. Questo post è l’occasione per la solita bibliotecaria per ringraziare i tanti ragazzi (soprattutto ragazze) che negli anni l’hanno accompagnata nel suo lavoro. Ogni volta che un nuovo volontario inizia la sua collaborazione porta con sè entusiasmo, ambizioni e tantissima voglia di imparare. Ogni volta, alla fine dell’anno passato insieme, ci si lascia con l’affetto che un anno insieme ha cimentato. E ogni volta con la speranza che in questo paese si ri-scopra l’importanza delle biblioteche e si investa affinché questi ragazzi possano proseguire a lavorare in biblioteca. E la solita Simonetta auspica che sia di buon augurio per Maria iniziare questo 2015 così, insieme anche se a distanza.

Un grazie particolare va a Federica e alla tua caparbia capacità di parlare (e far parlare) di libri per bambini, nel tuo blog Mamma Moglie e donna e nei social. Il solito blog e il metodo LAVA avevano e hanno quest’ambizione. In questi tre anni abbondanti le cose stanno decisamente migliorando (questa è la voce della professionista delle biblioteche che parla eh). Le mamme soprattutto, ma la solita Simo non esclude che i papà lo facciano senza troppo clamore, sono diventate molto più sensibili e consapevoli dell’importanza della lettura fin dalla primissima infanzia.

Nati per leggere – progetto al quale la solita Simonetta aveva creduto fin dai suoi primordi quindici anni fa – ha fatto miracoli. E come bibliotecaria – oltre che come mamma – non posso che esserne orgogliosa.

Al prossimo anno con una nuova edizione di #regalaunlibropernatale e l’augurio di un bellissimo 2015 ricco di letture per piccoli e grandi.Regalo per Natale 2014_2 Sereno rientro alla solita routine quotidiana :).

*Link affiliato Amazon

Io, la giraffa e il pellicano Book Cover Io, la giraffa e il pellicano
Roald Dahl
Libri per bambini
2010
43

2 Comments #RegalaunlibroperNatale 2014

  1. AvatarFederica

    Grazie per le bellissime parole! Sei un tesoro e comunque anche tu fai tantissimo per divulgare la letteratura dell’infanzia di qualità e l’importanza di leggere ai bambini!

Comments are closed.