Insolita palestra informatica

La solita Simonetta ha raggiunto un’età bellissima in cui non ha più scrupoli. In fondo gli scrupoli sono sopravvalutati dall’adolescenza al momento in cui si diventa mamma. Nell’ufficio in cui lavora il solito marito ci sono un gruppo di informatici dotati di figli e di senso dell’umorismo. – Allora quand’è che organizziamo un Coderdojo a Pesaro?… Continue reading

Insolite umanità

Più o meno un anno fa la solita mamma si trovava tra queste pagine virtuali a raccontare un nuovo inizio della secondogenita nella scuola primaria (il post potete leggerlo qui). A fine anno scolastico la solita Simonetta non ne poteva più, soprattutto a causa del fatto che non era riuscita nell’arco di nove mesi a… Continue reading

Le solite scrittrici inglesi?

“Pallina, vuoi venire con la mamma oggi pomeriggio?” “Sììì.” “Bisogna che fai la brava, però. Ok?” “Sììì. Dove andiamo?” “C’è un seminario su una bravissima scrittrice inglese. E’ per grandi, eh. Non si possono fare corse, andare-e-venire. Bisogna fare silenzio e ascoltare.” “Sììì. E’ come Bordiglioni con la chitarra?” “No amore. Virginia Woolf è morta… Continue reading

Insoliti spazi intimi

“Lo sai che non si fa.” “Sì, lo so, ma è meglio se chiudi la porta.” “Non credo. Se chiudi la porta è peggio. Hanno le antenne in modalità on anche quando dormono, figurati. Così, con la porta aperta, ma non troppo, sembra più naturale.” “Lo sai che non è normale, però. Vero?” “Eddai, sei… Continue reading