Insolite scoperte familiari

“Nostra figlia piccola sa leggere” – la solita mamma.

“Come fai a saperlo?” – il solito padre-turista per caso in giro per Pallandia Home.

“Oggi sono andata a fare la spesa e le ho dato la lista. Mi ha chiesto perché c’era scritto papi.”

“Capirai. Manco avesse letto chissà cosa.”

” Amore, leggi qui.”

“p.a.n.e… pane” – Pallottina, cinquenne e piccola di casa.

“Qui.”

“t.a.v.o.l.o… tavolo”

“s.a.l.e… sale”

“s.o.l.e… sole”

“Amore, ma tu sai leggere?” – la solita mamma.

“Sai perché leggo, mamma? Perché mi piace leggere.”

Insomma in questo lungo – nemmeno troppo – weekend di dicembre pieno di pioggia, di corse (e salti, molti salti) nelle pozzanghere e tra le dune di sabbia inzuppata dal mare, i soliti genitori si sono accorti per caso che la terzogenita ha voluto bruciare qualche tappa.

E voi, cosa avete scoperto di insolito nel weekend?