Insolita isteria

Ebbene sì, oggi è lunedì 7 gennaio e la solita Simonetta è tornata a lavorare con un certo sollievo. La notte scorsa è stata un incubo. Pallina si è svegliata ogni dieci minuti fino alle 3.30 piangendo disperatamente, senza dire cosa avesse. Piangeva, modello sirena dei pompieri a pieni polmoni. Bocca spalancata, lacrimoni enormi, sguardo disperato…. Continue reading