Insoliti figli senza tv

Ad una festa di compleanno, accovacciate su sedie mignon verde-ikea la solita Simonetta e un’altra mamma si sono trovate, annusate, riconosciute e hanno parlato senza sosta per l’intero pomeriggio.
– No, noi non guardiamo la tv – detto così, come si potrebbe dire che fuori piove o non esistono più le mezze stagioni, senza un perché da parte della solita mamma.
– Ma come, non guardate la televisione?
– Cioè sì, prendo dei dvd in biblioteca e i bambini guardano quelli e ultimamente nemmeno più quelli, veramente. Ok, siamo nel trip di Guerre stellari, ma non è un film per bambini. Lo so.
– Sai, mio marito sarebbe come te. Vorrebbe che non si accendesse mai la televisione. Ma come fai? – sempre più incredula. E una solita Simonetta sempre più piena di dubbi.
Ca§§o mi è venuto in mente di dire?
– Veramente non è che una mattina ci siamo svegliati e abbiamo deciso di non guardare più la tv. E’ semplicemente successo.
– Ma quindi voi non guardate la televisione. Ma come fate? Come fai con i bambini?
– Non lo so. Veramente non mi sono mai posta il problema. E’ solo successo quando le Marche sono passate al digitale terrestre e ho comprato il decoder. Veramente mio marito non voleva nemmeno comprarlo. Comunque l’ho portato a casa e l’abbiamo usato pochissimo. I bambini hanno scoperto Peppa Pig. Dopo un po’ hanno capito che tra un dvd e la programmazione di rai yoyo non c’era molta differenza. Cioè. I film erano gli stessi tutti i giorni, solo che avevano la noia della pubblicità in mezzo e così non hanno nemmeno sentito la necessità di chiederla più dopo un po’. Ecco, non c’è molta dietrologia.
– Ma quindi voi non la guardate proprio. Nemmeno un tg?
– Sinceramente i tg non li guardavamo più da un pezzo. La cena è già un casino così, senza il sottofondo della televisione a casa mia.
– Ma come fai tutto il giorno con i bambini?
– Compiti. E quella è una bella bega. E poi se i grandi non vanno a judo, giocano.
– Da soli?
– Da soli, finché non sono o troppo silenziosi o troppo rissosi.
– Cavoli, ma come fai senza la televisione?
Alla fine del pomeriggio, allergia a palla a parte, se lo è chiesta anche la solita Simonetta.
I soliti genitori non sono dei fanatici fondamentalisti convinti.
Non sono contrari alla televisione a priori. Né hanno l’ambizione di convincere altri a fare una scelta piuttosto che un’altra.
Semplicemente non la guardano più. E non ne sentono la mancanza.
In compenso il solito portatile è ostaggio dei bambini tutti i sabati pomeriggio.
E indovinate cosa guardano le solite palle?

p.s. Il solito marito deve ringraziare il decoder scalcagnato perché gli permette di vedere Masterpiece e la solita donna lo ringrazia a sua volta perché quella dipendenza televisiva garantisce alla solita famiglia una certa normalità. Fiuuu.

8 Comments Insoliti figli senza tv

  1. Avatarmammapiky

    Ah la TV!!!! Quando ci sposammo mia nonna ci regalo’ un numero indefinito di pollici che adorai subito!!! Per nove mesi ce lo godemmo guardando molti film in DVD, poi nacque lui ( il primo) e da allora la spolvero quasi quotidianamente e la guardo una volta a settimana più o meno….ovviamente mai nell’ora dei pasti!!! :-)))

    1. AvatarLa solita mamma

      Allora non sono sola 🙂
      Ecco, io non la spolvero nemmeno tanto, ma non spolvero molte altre cose, quindi non faccio testo :9. Ahahhaha!
      Grazie Piky, sei una vera spalla alle mie elucubrazioni 😀
      Un abbraccio 🙂

  2. AvatarSqua

    Anche qui niente tv. (Oddio l’oggetto fisico da qualche parte giace, ma non abbiamo ‘connessione’). Noi adulti non ne sentiamo grande mancanza. Per Pisti invece (classe 22 mesi) comuncio a farmi prendere ddalla tentazione. Soprattutto all’ora di cena quando mi prende per mano e mi sequestra a giocare con lui. Da una parte comprendo appieno il suo bisogno di averci vicini, dall’altro stiamo raggiungendo vette incredibili. Il sequestro è totale e ad oltranza. Essendo soli in casaacon lui niente avanza. D’altra parte vorrei tenere fede al proposito di niente video fino ai 2 anni e trovo sensata la raccomandazione di non lasciarli soli a “subire” la TV. Ma allora cade il presupposto per cui mi tenta: quei 15 minuti per mettere un minimo più di cura a quel che si mette in tavola.

    1. AvatarLa solita mamma

      Io sono fortunata perché essendo tre bambini e di età molto ravvicinata tra loro trovano sempre qualcosa da fare (qualche volta anche troppo!).
      Però mi fai notare che anche la televisione, come molte altre cose, va “sorvegliata”. Giustamente non può essere un nostro sostituto: d’altro canto mi rendo conto che chi è a casa 24 ore su 24 con dei bambini, la tv può essere una forma di compagnia “virtuale”, non tanto (o non solo) per i bambini, ma anche i per i grandi. Ma questo forse è un altro discorso 🙂
      Grazie delle tue riflessioni e una abbraccio forte 🙂

  3. AvatarMamma Avvocato

    Quasi niente televisione neanche da noi. Vediamo video su pc e qualche DVD, il Tg solo regionale una tantum, che mi deprimo solo sempre di più. NCIS quando capita. Fine.
    Leggiamo molto, però.
    Anche per noi non è stata una scelta ponderata, e’ venuto così!

  4. Avatarmcomemamma

    Mi metto anche io tra quelle che la tv ce l’hanno ma non la vedono…e non per scelta ma proprio perchè abbiamo perso l’abitudine. Le mie guardano peppa e pimpa ecc….sul computer; io e mio marito ci scegliamo qualche film o qualche serie (io per ora sono drogata di Downton Abbey!!!) e anche noi la guardaiamo con il PC.
    Essendo molto vicine d’età pure le mie giocano tantissimo insieme e mi chiedono molto raramente i cartoni….magari il sabato pomeriggio dopo pranzo mentre io lavo i piatti…le faccio riposare in anticipo prima di una passeggiata….
    A volte mi chiedo se siano un po’ “strane” infatti non essendo abituate a stare ferme davanti alla TV per tanto tempo non ci siamo azzardati ancora a portarle al cinema (la grande fa 5 anni tra 3 mesi) per paura che a metà film si stufino………….

    1. AvatarLa solita mamma

      Anche noi non abbiamo ancora fatto l’esperienza del cinema, adesso che mi ci fai pensare 🙁
      Vedo con questo post che comunque sono in ottima compagnia 🙂
      Buona giornata 🙂

Comments are closed.