Sei una brava mamma: insolita solidarietà

Andare al mare in bicicletta con tre bambini di sei, cinque e quasi quattro anni è un’esperienza che richiede un certo impegno fisico e nervi d’acciaio.
– Voglio il costume con le bandiere.
– Mamma, io voglio il vestito rosa.
– Mamma, lei vuole salire dietro sulla bici.
– Andiamo a piedi oggi?
– Bambini, chi ha preso la merenda?
– Mamma io voglio i biscotti.
– No, io voglio i crackers.
– Possiamo fare il bagno appena arriviamo?

E non crediate che arrivare sotto l’ombrellone permetta di tirare il fiato.
– Io vado subito in acqua.
– No tu aspetti.
– Io vedo se c’è la mia amica Emme.
– No, aspetti che ci muoviamo insieme.

E la solita donna è in perenne affanno. Perché è sempre un minuto di fuso orario indietro rispetto alla velocità di pensiero e di azione dei figli.

Riuscire a stare sdraiata senza essere interpellata, monitorata, tempestata di richieste per cinque minuti (solo cinque minuti, c.i.n.q.u.e! non è ancora possibile.

D’altronde la solita famiglia ha cominciato da meno di una settimana ad andare in spiaggia e la routine deve ancora consolidarsi e la spia della riserva di pazienza non lampeggia ancora.
Ieri però nel delirio dell’uscita pomeridiana per il mare, la solita mamma figli-borsone-biciclette-munita ha incontrato i suoi vicini di casa che stavano rientrando dal mare.
Sei una brava mamma. Davvero. – le hanno detto così, senza un perché.
La solita donna non lo racconta per gongolarsi virtualmente del complimento (che è inutile dire che le ha fatto un piacere smisurato!).
Lo dice perché ogni tanto, quando vedete una mamma visibilmente provata dagli eventi (che possono essere un figlio tarantolato a terra per la stanchezza, una discussione in corso con una cinquenne dalla lingua troppo indipendente o qualsiasi altra scena in cui i protagonisti sono una madre e uno o più figli) provate a dirle solo che sta facendo del suo meglio, anche se non è il meglio assoluto nell’Universo, ma è sicuramente il meglio che lei riesce a fare per i suoi bambini.
Fatelo con sincerità (perché in quel momento le mamme sono particolarmente sensibili e lo percepiscono subito se non lo sentite con il cuore).
Fatelo per solidarietà (provate a pensare a quando è successo a voi e a quanto avrebbe fatto bene una bella pacca sulla vostra spalla in quel momento).
Sospendete il vostro giudizio (perché a mente fresca, è facile far scattare il giudizio, no!?).
Ditele solo: sei una brava mamma.
Oggi la solita Simonetta lo dice a voi tutte mamme che passate di qui.
Siete brave, lo siete davvero.
Un abbraccio a tutte.

52 Comments Sei una brava mamma: insolita solidarietà

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Grazie :D!
      In realtà questo post non è per me. Io la mia dose di “sentirmi una brava mamma” l’ho vissuta ieri.
      Questo è per tutte le mamme che passano a trovarmi oggi.
      Baci baci

  1. Avatarmammapiky

    Sei sul serio una brava mamma, un solo minuto di fuso orario e’ pochissimo per di più con tre figli, per di i più in spiaggia!!! Sei brava eccome…io con due ed a casa, sono indietro almeno di un’ora!!!

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Credo che sentirsi dire che si è brave mamme faccia bene.
      Se pensi a tutto quello che le varie Tate più o meno famose ci dicono (e cioè che non lo siamo), beh sai che ti dico ;D!?
      Oggi facciamo finta che sia la nostra festa. La festa delle mamme brave, così tra noi, senza fronzoli, come siamo tutti i giorni, con i fusi orari un po’ sballati, gli ormoni ciclici, noi insomma.
      Sei una brava mamma Piky :D!

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Lo sei Fede anche tu.
      Lo siamo tutte, solo che dimentichiamo troppo spesso di dircelo :D!
      Non è la festa della mamma.
      Oggi è la festa delle mamma brave negli altri 364 giorni dell’anno :D!
      Un abbraccio forte

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Visto che sei una tri-mamma anche, mi sa che qualche volta pure tu hai bisogno di una bella pacca sulle spalle.
      Sei tre volte una brava mamma.
      Davvero verissimo – come direbbe mio figlio :D!
      Un abbraccio :D!

  2. Avatarverdeacqua

    tu sei fortissima!!! io annaspo con uno, ma provo a convincermi da sola (visto che non me lo dicono in molti) che sono una brava mamma!

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Neanche a me di solito elargiscono grandi complimenti.
      E’ proprio per questo che visto l’effetto che ha fatto a me ho pensato che potrebbe far bene a tutte le mamme che conosco.
      Sei una bravissima mamma.
      Tutti i giorni. Quelli sì e quelli no, ma anche quelli ni.
      Baci :D!

  3. AvatarVelma

    E mo’ te lo dico pure io.
    Simonetta cara, sei una brava mamma.
    Ma non perchè riesci a sopravvivere alle tue palle, invece perchè tu “vivi con” le tue palle e trasudi amore nei loro confronti.
    E poi oggi mi voglio proprio sbilanciare con i complimenti, dai.
    Simonetta cara, sei una persona talmente brillante, che non hai bisogno di inseguire sogni, che tanto sono loro che inseguono te.
    Buona giornata

    P.S.: Poi alla fine ci sveli il trucco, no?

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Il trucco è avere dei vicini di casa meravigliosi :D!
      Pesaro mi ha regalato tanto. Anche loro, pesaresi doc :D!
      Grazie Velma. Dopo “sei una brava mamma” a ciel sereno di ieri con “non hai bisogno di inseguire sogni, che tanto sono loro che inseguono te” credo che viaggerò sollevata a un metro da terra per un bel po’ :D!
      Brillante – per finire – è la tonalità giusta della mia pelle bianca mozzarella in spiaggia. Ma mi sto dando da fare :D!
      Baci

  4. AvatarMathilda Stillday

    Grazie! E vedi il caso, se non mi avessi avvisata non avrei letto il post perchè ho la valigia da fare e oggi sarò poco al pc.
    Ma riuscirò a staccare una settimana? Per me no!
    Grazie, un abbraccio a te e alle palline

  5. AvatarantonellaVì

    che bello questo tuo pensiero di dire ad una mamma “stramazzata” dalla prole che è una brava mamma per aumentare in lei la fiducia. Immagino anche come ti sia gongolata per il complimento 🙂 Ebbene si fa bene sentirselo dire ogni tanto

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Sì, ho gongolato. Lo ammetto. Ma quello che mi ha sorpreso è come quelle paroline abbiano avuto un effetto immediato. E io mi sia sentita subito più leggera. Ecco. Ho pensato. Ci vuole così poco per stare bene. E allora ho pensato di fare lo stesso con chi mi legge tutti i giorni.
      Ci vuole così poco.
      Un abbraccio e sei una brava mamma Anto :D!

  6. AvatarEl_Gae

    Noi si va al mare una settimana e si parte venerdì (i bimbi sono già là). Mi tengo, al maschile, il tuo “bravo” come coccola preventiva 😉

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Ovviamente :D!
      I tri-padri come le tri-madri sono bravi di default :D!
      E’ sopravvivenza :D!
      Buona vacanza bravo papà :D!
      p.s. Puoi dire a tua moglie che è una brava mamma da parte mia :D!?

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Sono davvero un sogno, i miei vicini.
      Sembrano finti, quando ci penso :D!
      Sei una brava mamma, credimi.
      Sono felice di essere arrivata in un giorno in cui ne avevi bisogno.
      Baci

  7. AvatarSusibita

    A me é capitato di dirlo a una ragazza in piscina: lo pensavo davvero.era vero.ho anche fatto un post su di lei.ma dovevi vedere la sua faccia: come se nessuno glielo avesse mai detto prima.come se se lo fosse solo ripetuto lei, mille giorni, per crederci. Susibita

    1. AvatarLa solita Simonetta

      E’ così.
      Almeno per me, che sono un’ipercritica con me stessa e arrivo da un weekend in cui mio marito ritiene che io non faccia socializzare a sufficienza i miei bambini tra feste e inviti vari moltiplicato per tre (e al quale ho detto di pensarci lui o comunque di non scaricare addosso a me le sue ansie, visto che a casa nostra si socializza di default tra tutti e cinque ;D!), i miei vicini mi hanno resettata. E mi sono detta: – Cazzo sì! Sono brava, faccio il possibile!
      Un abbraccio Susibita e te lo devo proprio dire: anche tu sei una brava mamma :D!
      Un abbraccio :D!

  8. AvatarAlice

    Puff pant, faccio in tempo a prendermi anch’io un “sei una brava mamma”? Oltre a ricambiare il complimento, ovviamente?

  9. AvatarLaura

    Tu sei una brava mamma io faccio fatica a tirare sera con una che sembra avere le dura cell. Tra un mese circa ne avrò un’altra… È chissà cosa combinerò! Che ansia, quante paure!

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Il fatto di avere tra bimbi a distanza di un anno circa mi aiuta perché in realtà loro giocano molto da soli.
      L’arrivo della seconda sarà faticosa all’inizio, ma non appena diventa autonoma vedrai che il rapporto tra sorelle sarà bellissimo.
      Laura sei una brava mamma, non te lo dimenticare mai :D!
      Baci

  10. AvatarPdC

    Lo diceva anche Bollea, che “Le madri non sbagliano mai”, che non vuol dire alla lettera che non sbagliano, ma che ce la mettono tutta.
    Bellissimo post, ne avevamo tutte bisogno!

  11. AvatarMoonlitgirl

    Sei assolutamente una brava mamma!!!!! Ed è’ bello come racconti in maniera divertente….quello che capita ad ogni mamma…..quando ti leggo mi sembra di essere io quella che scrive!!!!

  12. AvatarMammaInOriente

    Capitata qui per caso…
    E’ strano come, nonostante dedichiamo praticamente tutta la nostra vita ad essere delle buone madri, non ci venga mai detto che siamo brave. Magari c’è chi lo pensa, ma lo ritiene scontato e non lo dice. Se sapessero quanto fa bene sentirselo dire…

    1. AvatarLa solita Simonetta

      Nel solito blog si capita spesso per caso ;D!
      Benvenuta e credo proprio che tu sia una brava mamma expat – esplicitiamo, diciamocelo quanto più possibile :D!
      Un abbraccio

  13. Avatarmonica

    Leggo solo oggi (sto cercando di mettermi in pari, dato lo scarso tempo avuto nelle ultime settimane).
    E’ una frase altamente terapeutica.
    Prometto che la dirò ad altre mamme almeno una volta a settimana.
    Sei proprio una brava mamma!

Comments are closed.