LAVA: il mondo è tuo e la solita libertà

Per il Venerdì del libro di oggi la solita cercatrice di perle ha trovato un albo meraviglioso. Lo sa che di solito propone libri che dal suo punto di vita sono belli (è facile dissuadere proponendo libri brutti, ma visto che le solite intenzioni sono quelle di incentivare il suo metodo LAVA tra i genitori, la solita lettrice non può che cercare qualcosa di stuzzicante!), ma questa volta il tema è troppo prezioso perché il libro di Riccardo Bozzi non possa essere classificato tra i migliori che la solita bibliotecaria ha sfogliato negli ultimi tempi.

Terre di mezzo aveva già conquistato il cuore della LAVA-trice qui, ma con Il mondo è tuo*, illustrato da Olimpia Zagnoli, la solita mamma è capitolata.

Il mondo è tuo.
E tu sei del mondo.
Sei libero.
Speriamo.
Sei libero.
Ma hai dei limiti.
Sei libero di credere in quello che vuoi.
Ma il tuo amico è libero di credere in quello che vuole, anche in niente.
Sei libero di amare chi vuoi.
Punto.
Sei libero di non amare nessuno, se ci riesci.
Sei libero di essere amato.
Oppure no… 

E questo è solo l’inizio.
Parla di libertà, ma ne racconta in modo che la pelle d’oca venga anche all’adulto che legge. Il tema di come far crescere i propri figli liberi sul serio ha sempre occupato una bella parte dei  pensieri dei soliti genitori.
Proprio qualche giorno fa, la solita Simonetta parlava con una bravissima animatrice di storie e di come sia difficile crescere bambini non omologati senza farli essere/sentire emarginati rispetto al gruppo. Perché il problema non è trasmettere ai figli le proprie idee (i bambini sono delle spugne, che lo si voglia ammettere o meno!), ma è fare in modo che attorno ai propri bambini ci sia altrettanta sensibilità, del tutto simile a quella che si respira tra le pareti domestiche.

Questo albo dice proprio questo. Parla di rispetto e di emozioni.

Sei libero, ma hai dei limiti.
Però, se ti impegni con tutte le tue forze, potrai superare quei limiti.

E’ un libro che andrebbe coccolato e, perché no, adottato e curato a casa come nelle scuole.
Alla solita mamma è davvero piaciuto. ma questo ve l’aveva già detto, no?

Buon weekend a tutti.

*Link affiliato Amazon

2 Comments LAVA: il mondo è tuo e la solita libertà

  1. AvatarMamma Avvocato

    Sembra molto interessante…crescerli liberi è davvero difficile perchè, mi sembra, nessuno di noi è libero ormai o forse, non lo è mai stato.

Comments are closed.