Insolito primo maggio

Che sia tutti i giorni la Festa del lavoro, nel senso che oggi non s’è lavorato affatto.
E nonostante il tempo stranissimo (fa caldo ma c’è la nebbia qui), si è aperta la stagione al mare.
Prima c’è stato un timido tentativo di rimanere nei parametri degli abitanti di città alla ricerca di un semplice prato in fiore. Con tanto di corse in bici, corse.

Poi però la doppia anima di chi vive vicino al mare l’ha fatta da padrona e la spiaggia ha chiamato la solita famiglia.

E così, benvenuta (o meglio bentornata) sabbia a Pallandia Home
Che dire!? Manca solo la bella stagione, gli ombrelloni al loro posto e i costumi (perché oggi la tenuta non era consona!).
Per il resto è tutto perfetto.
Perfetto.

9 Comments Insolito primo maggio

  1. AvatarVelma

    Ma hai ragione! Io ho deciso che domenica inauguriamo la stagione balneare, con tanto di costume, secchielli, e palette! (…e ombrellone, teli da spiaggia, crema solare, pallone, racchettoni, canottino, braccioli, salvagente, cappellini, formine…cos’altro sto dimenticando?…ah si, macchinetta fotografica, acqua fresca, gonfiatore, pinne, occhialini…) nel frattempo ho già messo gli infradito!
    Sono a buon punto, no?

    1. AvatarLa solita

      Noi siamo usciti al solito “all’arrembaggio”.
      Cioè dovevamo andare a fare colazione invece abbiamo finito per fare pranzo al mare (i bambini in acqua vestiti ovviamente e sabbia ovunque!) con piada e salsicce. Nessuno ombrellone, tutto improvvisato con barbeque del nostro barista milanese trapiantato a Pesaro (che ha deciso di restare ancora qui a Pesaro).
      Conoscendo la tua meticolosità credo che la macchina sia quasi pronta ;D!
      Un abbraccio

    2. AvatarVelma

      Perdonami!
      Non hai capito proprio nulla, allora!
      Eh si, che ho tutto in macchina! Ma dall’anno scorso! Dovrei lavare un po’ di cosine, credo.

    3. AvatarLa solita

      Quando dico la “meticolosità”: è già tutto pronto, persino i residui dell’anno scorso ;D! Ahahah!
      Ecco magari, almeno per le bimbe, sarebbe il caso di portare qualcosa da mangiare di leggermente – ma solo un tantino eh! – più recente :D!!!
      Ti adoro, lo sai vero :D!?
      Dovevo capirlo che c’era qualcosa che non andava se non passavi a trovarmi da tanto tempo…

    1. AvatarLa solita

      E’ sempre stato il mio sogno: vivere al mare tutto l’anno. E adesso che vivo qui non potrei più farne a meno.
      Baci baci :D!

Comments are closed.