Insoliti Maya

Tre giorni senza andare a camminare, due feste di compleanno nel weekend, una casa che fa schifo e la solita blogger legge da Laura che tra 18 giorni potrebbe essere tutto finito.
Insomma il solito umore è sotto i piedi.
E la solita Simonetta non sa dirvi perché: è una iena e basta. Si è arrabbiata con il primogenito per i compiti, gli ha fatto saltare judo, ha litigato con il solito marito (che è momentaneamente impegnato a risollevare lo spirito di Pallino) e si sta domandando ma chi glielo fa fare.
E allora ecco le cose che dovrebbe assolutamente fare in questi ultimi giorni se ci fosse una vera fine:
fanc. la casa: non è che i Maya passano da Pallandia Home a verificare il peso complessivo della polvere che alberga sotto i letti, o l’assenza assoluta di fantasia nel solito frigorifero (che tanto manco sanno cosa sia un frigorifero quelli, no?)
fanc. i compiti (Pallino andrà a scuola con i compiti fatti da lui – o non fatti – con nota all’incontrario per la maestra: della serie, causa fine del mondo tra 18 giorni, se Pallino svolge i compiti bene, altrimenti fate voi come credete)
fanc. il lavoro (perché la solita mamma deve preoccuparsi dell’ignoranza del mondo, tanto saggi o cucuzze si crepa ugualmente e allora tenetevi ‘ste biblioteche così come sono, tanto ai Maya non gliene frega mezza)
– tutte le sere cena a base di salmone e prosecco di Valdobbiadene per grandi e pizza e patatine per i bambini
riscaldamento a palla (che qua è arrivato un freddo che si arrampica alle ginocchia da paura).
Adesso la solita mamma uterina (la quale per la cronaca non è in menopausa, ma i suoi cicli ormonali fanno un po’ come c§§§o gli pare a loro: forse stanno facendo anche loro il conto alla rovescia) si sente un po’ meglio dopo questo post.
Grazie ai vostri commenti che riusciranno a strapparle una bella risata pre-fine del mondo.

p.s. La solita Simonetta adesso deve correre in soccorso a Pallino: perché la solita genitrice è una iena quando si mette, ma il solito padre razionale potrebbe appiccicarlo al muro a mo’ di lettera dell’alfabeto.

22 Comments Insoliti Maya

  1. AvatarLaNinin

    Beh, ma tu hai tirato su me!
    Se davvero fra 18 giorni hanno ragione i Maya, allora posso mangiarmi un barattolo di nutella, posso non preoccuparmi per la rata imu, posso partire per i tropici, posso smettere di rimproverare i ragazzi per le loro “mancanze”, posso adottare altri 5 gatti, posso evitare la tinta, posso….
    Questa cosa della fine del mondo mi fa veramente sognare!
    Corri a salvare Pallino dal padre razionale, che si sa che quando i pazienti perdono la pazienza, non ce n’è per nessuno! 😉

    1. AvatarLa solita

      Mio figlio è uno straccio. Mentre le sorelle reagiscono, mio figlio si chiude a riccio e, so già, che questa mia reazione avrà effetti per parecchio tempo su di lui…

  2. Avatarlascatoladiale

    Oh porca paletta! e allora sai che c’è? che io non mi smazzo avanti e dietro a cercare un posto in cui festeggiare i 40 anni di mio marito, che guarda caso è il 21 dicembre… vuoi vedere che la terra casca giuù per terra proprio mentre stiamo brindando? naaaaaaa!

  3. AvatarGina Barilla

    No, dai, non può finire, ho cominciato a pensare ai regali di Natale e qualcuno l’ho pure comprato.. no, no, non esiste che il 21 mi mandano tutto a carte quarantotto.
    E poi, come dice la mia amica, il 21 sarà il primo compleanno della sua elfetta, mica possono convivere due eventi tanto straordinari nello stesso giorno..
    Spiace per la polvere e per tutto il resto, ma secondo me ti conviene tornare alla solita routine..

  4. Avatarla rospa in ciospa

    Domenica il rospo alfa mi ha fatto venire il panico da fine del mondo, lui che ha visto uno speciale e me ne ha parlato con una serenità quasi mistica. Fanc. pure a lui.
    Perché penso a che gran fregatura sarebbe essermi fatta 38 settimane di gravidanza (e che gravidanza di mer#@, diciamolo pure tranquillamente) per non vedere nemmeno in faccia la mia bambina.

    1. AvatarLa solita

      Hai ragione :D!
      Quando scade esattamente il tempo!? Dai che ci sei quasi…
      Ovviamente voglio vedere la rospina appena nata eh :D!
      Un abbraccio fortissimo Rospa!!!!

    2. Avatarla rospa in ciospa

      DPP: 2 gennaio. Mi sto tenendo in forma: metto che sarà la prima nata del 2013, magari mi tocca andare anche in televisione! 😉
      Se mi si rompono le acque il 31, prima di andare in ospedale andrò da parrucchiera ed estetista!!!
      Ma aspetto fiduciosa la visita di venerdì, quando scoprirò se mi tocca il cesareo. L’ultima volta me lo davano 10 a 1 ( è podalica, e messa pure male!)
      Non mancherà una foto!

    3. AvatarLa solita

      Anche la mia seconda era podalica e quindi cesareo. Se sono di quell’idea, tieniti pronta che nasce nel 2012 :D!
      Niente tv, insomma ;D!

  5. Avatarmela

    😀 😀 oddio qua c’è da morire dal ridere prima che finisca il mondo :D!!! Io non so esattamente cosa farei ma i fanc. li sottoscrivo tutti 🙂

  6. AvatarMaude

    Ohh sti Maya 🙂 I tuoi vafangù sono azzeccatissimi e terapeutici. Io aggiungerei anche vafangù alla mia dieta che ho fame e pazienza se la panza lievita, vafangù alle aspettative e alla casa in vendita che per il momento non ho ancora le pezze al chiulo, vafangù alle preoccupazioni per il futuro che tanto io che ci posso fare, e vafangù anche a Brontolo quando è cupo e indifferente. ECCO!
    Baci cara

  7. AvatarCecibel

    L’unica paura è che dopo la fine del mondo facciano le primarie per scegliere tra Dio e Berlusconi e che la casa del Signore sia tanto grande e tanto da pulire. Che poi magari il Prosecco neanche ce lo possiamo portare e allora?

    1. AvatarLa solita

      Ma in Paradiso il prosecco scorre a fiumi, per le pulizie ti dotano di bacchetta magica che ci permette di risolvere le primarie a tavolino, senza tv ;D!
      Sei simpaticissima, benvenuta nel solito blog :D!

  8. AvatarAnonymous

    ti dico la verità..
    certe volte
    pensare che il mondo possa finire davvero tra pochi giorni
    mi tira su di morale!!
    sabri

Comments are closed.