LAVA: Io fuori io dentro di Cosetta Zanotti

Per questo fine settimana la solita mamma propone Io fuori io dentro* di Cosetta Zanotti e illustrato da AntonGionata Ferrari, edito da Lapis, un libro per bambini molto piccoli.

Quando la mamma mi dà un bacino.

Io fuori.

Io dentro.
 E così dopo una sgridata.
Quando il bambino ha paura.
Quando il bambino si arrabbia.

E così a seguire. Per ogni emozione viene presentata la versione dentro e fuori del bambino, le sue reazioni e le sue percezioni.
Il libro è di una semplicità estrema ed è proprio per questa sua caratteristica che si presta alla lettura già con bambini sotto l’anno di vita. Raccontare o parlare di emozioni è sempre difficile con bambini piccoli, eppure per la solita Simonetta da non sottovalutare.
Come i genitori insegnano ai propri figli a camminare, a parlare e a mangiare da soli, così è utile interpretare per loro le emozioni che provano.
Le illustrazioni non banali si prestano alla comprensione immediata da parte dei piccoli lettori che possono rendersi autonomi nello sfogliare l’albo. Contorni scuri, assenza di sfondi, immediata vicinanza dell’azione alla quotidianità dei bambini permette anche ai più restii di venirne catturati. Provare per credere!
La solita appassionata del metodo LAVA augura a Homemademamma e fan del Venerdì del libro un felice e caldo weekend sotto il plaid, spaparanzati in divano!

*Link affiliato Amazon

15 Comments LAVA: Io fuori io dentro di Cosetta Zanotti

  1. towritedown

    Non lo conoscevo, le illusttrazioni mi fanno tenerezza.

    Sarà che sono senza figlio da sole 12 ore e già mi manca. Mi commuovo con ogni immagine infantile 😉

    Vabbè, buon weekend!

    Grazia

  2. Ottima l’idea di avvicinare le reazioni dentro e fuori dando loro evidenza immediata. Sai che però questo libro lo catalogherei nel gruppo di quelli “per grandi”? 🙂 A volte ci perdiamo dei passaggi noi sopra il metro…

    Ciao!

  3. Michela

    Parlare di emozioni con i bambini è importantissimo e davvero difficile. In effetti a volte leggere libri come questo è ancor più utile a noi genitori che ai nostri figli, che sanno misurarsi con le proprie spesso molto meglio di quanto sappiamo fare noi.

    1. La solita

      E’ vero! Io credo che il libro di qualità sia un terreno neutro in cui ci si può incontrare e condividere emozioni più o meno esplicitamente. E’ un fatto che il libri ben fatti comunicano anche ai più grandi, sempre!
      Ciao e buon fine settimana!

  4. Stefania

    Forte! Illustrazioni molto efficaci. Mi è del tutto nuovo… E’ sempre importante parlare di emozioni con i nostri figli e strumenti come questo non possono che essere utili.

    1. La solita

      Felice di riuscire a scovare libri di tuo gradimento. Non è sempre così: io credo che un libro sia come un profumo. I gusti sono sempre molto soggettivi. Non credi :D!?
      Buon we anche a te :D!

  5. ilmiograndecaos

    Conosco questo libro, preso in prestito tempo fa in biblioteca. Sicuramente dovrei ri-procurarmelo perchè ora ho bisogno io di riconoscere (e accettare) le emozioni down di quest’ultimo periodo.
    Predico bene ai miei figli ma poi…..;)

    alessandra

Comments are closed.