La solita festa del papà

Conversazioni mattutine.
– Pallino, vai a dare un bacio al papi, che oggi è le sua festa – la solita mamma.
– E’ il suo compleanno? – Pallino, sbadigliando e stiracchiandosi nel suo letto.
– No amore. Oggi è la festa del papà.
– E domani è la festa della mamma?
– No… però vai a fare gli auguri al papà.
– Pallina, vai di corsa a fare una coccola coccolosa al tuo papà, che oggi è la sua festa – la solita mamma, nella camera delle bambine.
– Perché? – Pallina ancora con il dito in bocca (che significa “dormirei ancora un’oretta!)
– Oggi è la festa del papà!
– E la tua festa quand’è?
– …
Pallino e Pallina a tavola mentre stanno facendo colazione (ma la solita mamma ha le orecchie luuunghe).
– Oggi è la festa del papi – Pallino.
– Lo so… – Pallina.
– Ma non è il suo compleanno eh.
– Ma allora perché è la sua festa?
– Maaaammaaa… – in coro le due palline.
– Che c’èèèèè? – la solita urlatrice.
– Vieni un attimo.
– La mamma si sta vestendo, è già in ritardooo – dal bagno.
– Vieniii è importantissimo.
– Ok, che c’è? – la solita ritardataria.
– Ma perché oggi non è anche la tua festa?
– Perché oggi è la festa dei papà.
– Beh allora domani facciamo la festa anche a te mamma, è vero Pallina? – Pallino il solito equilibrato.

Conclusioni.
La solita famiglia recepisce a fatica le ricorrenze. Però questa mattina la solita mamma è davvero orgogliosa delle sue palline che nella loro assoluta ingenuità hanno dimostrato di non avere preferenze tra mamma e papà. Entrambi sono ugualmente importanti da meritare una festa ad hoc. Oppure per evitare che la solita mamma si senta “meno amata” hanno architettato questo insolito modo per dirle che le vogliono un mondo di bene, anche senza festa (e ha funzionato benissimo).
Il solito immenso e meraviglioso amore filiale.

12 Comments La solita festa del papà

  1. Avatarthenoon

    Bellissimo!
    I figli sono l’unico amore per sempre.
    Il mio è ancora piccino, e oggi il bigliettino d’auguri per il suo papà, lo voleva solo per sè, andandosene in giro facendo finta di leggere e chiamando mamma!!!
    No, par condicio

    1. AvatarLa solita mamma

      I figli sono gli unici diamanti della mia vita! E penso che non esista legame più grande tra un uomo e una donna di un figlio (che li rende davvero per sempre mamma e papà).
      Alla fine il bigliettino è arrivato anche al destinatario o dovrà aspettare la festa della mamma ;D!?

  2. AvatarAlice

    Che tenerezza! I miei invece prediligono l’uno o l’altra a seconda del bisogno… La parola d’ordine è ottimizzare!
    Beh, più o meno.
    Ma, mi raccomando, a maggio ricordiamoci del solito papà, eh.

    1. AvatarLa solita mamma

      Devo assolutamente ricordarmi del solito papà a maggio, anche perché ha letto delle nostre scenette mattutine dal blog e non l’ha presa bene ;D! Gli ho detto che è il rischio che si corre a poltrire fino all’ultimo microsecondo nel letto!

  3. Avatarcherryplum

    Ciao! Ma che teneri… sto leggiucchiando qua e là qualche tuo post vecchio, per aggiornarmi su Pallandia e i meravigliosi pargoli. Grazie di esser passata da me…

Comments are closed.