Insolite priorità

Domenica mattina a Pallandia Home.
– Mamma oggi andiamo a comprare le scarpe nuove – Pallina, secondogenita di 4 anni.
– No amore. Oggi proprio no. La mamma, Pallino e Pallottolina hanno l’influenza e non possono uscire. Andiamo la settimana prossima – la solita mamma, fiaccata da tre giorni di tosse.
– Mamma, ma io vado con il papi.
– No amore, il papi non è bravissimo a scegliere scarpe per figli – e neanche per adulti se è per questo.
– Mamma non ti preoccupare, le scarpe belle le scelgo io. Le scarpe brutte le sceglie lui. Ok?
– …
Insolite capacità estetiche.

5 Comments Insolite priorità

  1. La solita mamma

    Grazie. L’omeopatia ha bisogno dei suoi tempi…
    Però anche questa mattina Pallina appena alzata mi ha detto: – Quando andiamo a comprare le scarpe belle?
    Giusto, nel caso, avessi dimenticato ;D!
    Le solite donne…

    1. La solita mamma

      E non solo lei, veramente ;D!
      Fiacca e provata da un weekend, in cui, indovina un po’, la parola più pronunciata, giorno e notte, è stata: – Mammaaaaaaa…

  2. Alice

    Beh, in attesa di guarire, fai un salto da me. Ti ho citata in ben due post, ma non ti montare la testa ,eh?

Comments are closed.