Blogger’s got talent: Ghirlanda primaverile

Questo post partecipa all’evento Blogger’s got Talent ideato da Federica Mamma Moglie Donna , Micaela Le M Cronache , Serena IdeaMamma, Valentina di Mamy Chips & Craft e Natalia di Tempodicottura.
Per questo, ospito il post scritto da Barbara.
Buona lettura.

Quello di oggi è un post, per me, speciale. Infatti non sono ospite in un altro blog e magia delle magie, non ho idea di quale sia (ma lo scoprirò prima di sera, prometto).

È una bella opportunità quella che mi è stata data e per questo ringrazio l’amministratrice del blog ospitante e Federica Mamma Moglie Donna, Micaela Le M Cronache, Serena IdeaMamma, Valentina di Mamy Chips & Craft e Natalia di Tempodicottura per aver organizzato tutto quanto.
A me non rimane che presentarmi e parlare del mio talento (hu mamma mia che parolona!)
Mi chiamo Cartacanta (almeno qui in rete! Non si sappia in giro, ma il mio vero nome è Barbara), scrivo da quasi tre anni sul mio blog (Accidentaccio) nato per la necessità di avere un posto dove poter scrivere senza vincoli di spazio (i social in questo non aiutano) e dove potermi confrontare. Inizialmente pensavo che il mio blog potesse essere solo un luogo dove tenere memoria dei miei lavori e dei lavoretti che cominciavo a realizzare con mio figlio, poi ho preso la mano e la misura e il blog (come la sottoscritta) si è evoluto!
In questo post dovrei parlare del mio talento e un po’ mi spaventa….
Ci ho pensato, eh, e il risultato dei miei pensieri è che il mio talento è quello di pasticciare con i materiali.
Detto così non è un granché però è la cosa che mi diverte di più e io difficilmente riesco a fare qualche cosa che non mi piace.
Pasticciare con i materiali per me vuol dire far rinascere con nuova veste oggetti non più utilizzabili, vuol dire vedere il mondo con fantasia, vuol dire far giocare mio figlio con delle barchette di carta o con dei tappi degli omogenizzati o con delle maschere tenute insieme con l’elastico delle mutande(perché non è mica vero che i giochi più belli sono quelli con il brand più conosciuto!)
Ora che mi figlio quattrenne ha una discreta raccolta di materiale creativo, attingo anche da quello!
Quest’anno ho deciso, poi, per ogni stagione fuori dalla mia porta sarebbe spuntata una nuova ghirlanda.
Quale migliore occasione, questa, per inaugurare la mia ghirlanda primaverile?
Materiali occorrenti:
  • Base rotonda recuperata da un’altra ghirlanda (troppo vecchia e troppo brutta per poter essere appesa nuovamente)
  • Taglia – biscotti a forma di farfalla e di fiori
  • Gomma crepla colorata
  • Ago e cordoncino verde
  • Colla a caldo

Per continuare a seguire la caccia al post e a tutti i talenti delle partecipanti, il prossimo blog da visitare è qui.

14 COMMENTS

  1. Grazie a Carta Canta, io non sarei mai capace di essere così originale e creativa :D!
    E’ una bellissima occasione per conoscere blog nuovi e creativissimi :D!

  2. Barbara,
    bella l’idea della ghirlanda che cambia ogni mese, la propongo a mia moglie, che ha pianto all’idea di togliere quella di Natale sulla porta d’ingresso…
    Pace e bene…

  3. il mio talento di certo non è la manualità ma mi piace prendere da voi blogger creative spunti e provare a ricreare, con risultati…bè lasciamo stare :), le vostre cose
    complimenti! la ghirlanda è carinissima

    • Aline io sono come te ;D! Le blogger creative sono incredibili e da “scarsamente dotata di manualità” per me è un onore avre avuto un post bello.
      E comunque benvenuta nel solito blog :D!

Comments are closed.